fbpx

Life is Pink

La Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro lancia LIFE IS PINK, la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore della lotta contro i tumori femminili. Giunta alla terza edizione, questa speciale iniziativa ha permesso finora di raccogliere circa 400mila euro, attraverso una serie di eventi e momenti dedicati. Anche quest’anno, il progetto “in rosa” vedrà il coinvolgimento di numerose aziende e partner, che scelgono di schierarsi in prima linea al fianco della Fondazione.

Grazie ai fondi raccolti nel 2018, è stato possibile acquistare un ecografo 4k/3D di ultimissima generazione per promuovere, all’Istituto di Candiolo, una campagna di prevenzione gratuita, e attivare un nuovo e importante progetto dall’acronimo “FUTURO”, che unisce ancora di più l’attività di ricerca con quella assistenziale per fronteggiare il tumore sin dall’origine. Grazie alla costituzione di una biobanca, infatti, i nostri ricercatori e i nostri medici hanno la possibilità di affrontare insieme al paziente il tumore con le più avanzate tecniche diagnostiche in ogni suo stadio evolutivo.

Nel 2019, con LIFE IS PINK la Fondazione ha sostenuto una campagna di visite gratuite presso l’Istituto di Candiolo IRCCS, per prevenire e combattere il tumore alla mammella. Il bilancio complessivo è stato di quasi 700 visite che hanno portato a 490 Mammografie, 50 agobiopsie, 50 esami istologici e 20 interventi chirurgici.

Anche quest’anno, il progetto “in rosa” sarà finalizzato a sostenere la campagna di prevenzione contro i principali tumori che colpiscono tante donne.

Come nelle precedenti edizioni, quest’anno vi sarà il coinvolgimento di numerosi personaggi del mondo sport e dello spettacolo, a partire dalla madrina della Fondazione, la showgirl Cristina Chiabotto, che attraverso la campagna social dedicata hanno deciso di sostenere la Fondazione con la promozione della speciale maglietta e della shopper con il cuore rosa.

L’iniziativa ha preso il via giovedì 1 ottobre con l’accensione in rosa della Mole Antonelliana, alla quale ha partecipato il Direttore Scientifico dell’Istituto di Candiolo, la Professoressa Anna Sapino, insieme a quattro giovani ricercatrici. Tra le iniziative principali dedicate alla campagna 2020, c’è la Pro-Am della Speranza “The Green is Pink”, che nel 2019 si è confermata uno straordinario successo di sport e, soprattutto, di solidarietà, con oltre 130.000 mila euro raccolti. Nella splendida cornice del Royal Park I Roveri, il 13 ottobre si è svolta la ventunesima edizione, a cui hanno partecipato 18 squadre, in rappresentanza di altrettante aziende che hanno aderito all’iniziativa benefica. Un’edizione speciale, che ha visto anche la straordinaria partecipazione di grandi chef del nostro territorio che, tra una buca e l’altra, hanno deliziato i partecipanti alla gara con dello loro specialità, grazie alla collaborazione con Città del Gusto Torino – Gambero Rosso.

Tra i tanti partner che sostengono LIFE IS PINK c’è la Torino Fashion Week, che dedica all’iniziativa “in rosa” la settimana di eventi e iniziative digitali della moda, e il gruppo Rinascente, che ha deciso di creare uno spazio dedicato alle t shirt e alle shopper all’interno del suo store di Torino per tutti i weekend del mese di ottobre. Anche alcuni importanti negozi del centro di Torino hanno deciso di aderire all’iniziativa, come Fisico, Mondo e Hangover.

Conferma la sua collaborazione l’azienda dolciaria torinese Briccodolce, che lancerà nuovamente sul mercato “Cuore Rosa”, un biscotto a forma di cuore messaggero di sensibilità, dolcezza e generosità, il cui ricavato verrà in parte devoluto alla Fondazione.

Anche quest’anno tornano le charity partnership “sportive” con il VII Rugby Torino e la Reale Mutua Fenera Chieri ’76, che hanno deciso di aderire nuovamente alla campagna in “rosa”, sostenendo la Fondazione attraverso diversi momenti dedicati.

Partecipa anche tu e sostieni la Ricerca in ROSA!

 

Sostieni Life is Pink, dona ora

PRENDI QUI LA T-SHIRT E LA SHOPPER UFFICIALI