fbpx

Notizie da Candiolo

04.04.2019

Presentata ufficialmente la 28esima Partita del Cuore

È stata presentata oggi, nella Sala delle Colonne del Comune di Torino, la 28esima edizione della Partita del Cuore, alla presenza del Presidente della nostra Fondazione Allegra Agnelli, del Presidente della Fondazione del Piemonte per l’Oncologia Andrea Agnelli, del Sindaco di Torino Chiara Appendino, del Direttore Generale della Fondazione Telethon Francesca Pasinelli, del Vicedirettore di Rai Uno Claudio Fasulo, del Presidente della Nazionale Italiana Cantanti Paolo Belli e del Direttore Generale Gianluca Pecchini.

Molte le sorprese annunciate: la Nazionale Cantanti, capitanata da Paolo Belli, sarà allenata da Gianni Morandi, affiancato da Marco Masini. Il tre volte Pallone d’oro Michel Platini e Gianluca Vialli guideranno invece i Campioni per la Ricerca di capitan Andrea Agnelli. Confermata la presenza dei piloti della Ferrari Sebastian Vettel e Charles Leclerc, mentre la stella della Juventus Cristiano Ronaldo darà il calcio d’ inizio.

La Sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha dato il benvenuto: “E’ per me motivo di orgoglio partecipare alla presentazione di questa competizione sportiva ispirata dalla nobile missione di sostenere la ricerca scientifica. Sottolineo ancora una volta l’importanza e i valori della solidarietà in cui crede tutta la comunità torinese. Auspico che i cittadini rispondano con entusiasmo all’iniziativa filantropica, che lega il calcio a una giusta causa, quella della preservazione della salute: è necessario assicurare fondi alla Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro e a Fondazione Telethon, con l’obiettivo di superare gli incassi, già notevoli, dell’ultima edizione della Partita del cuore”.

“Sono felice che la Nazionale Cantanti – ha dichiarato Allegra Agnelli, Presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro – abbia deciso di riportare a Torino la Partita del Cuore, confermando la volontà di organizzare con noi questo evento con cadenza biennale. Continuiamo un percorso insieme per dare, attraverso questo evento unico di sport e solidarietà, un contributo fondamentale all’Istituto di Candiolo, dove ricerca e cura convivono fianco a fianco per combattere nel modo più efficace possibile la difficile battaglia contro il cancro. Anche quest’anno sarà una serata speciale, sono tantissimi i nostri amici che hanno deciso di scendere in campo con noi in questa nuova sfida. La sensibilità e la generosità di chi ci sostiene ci aiuterà, ancora una volta, a raggiungere traguardi importanti. Grazie!”.

“Per Fondazione Telethon – ha sostenuto Francesca Pasinelli, Direttore Generale – è un orgoglio essere ancora una volta beneficiari della fiducia e del sostegno degli italiani, attraverso questa iniziativa che mette insieme i valori più puri dello sport, tra cui proprio la solidarietà. Da anni la Partita del Cuore e Fondazione Telethon viaggiano insieme per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare che, proprio a causa della loro rarità, spesso non ricevono l’attenzione che meriterebbero. Il sostegno da parte degli italiani in questo senso è per noi prezioso e ci mette nelle condizioni migliori per continuare a lavorare sulla messa a punto di terapie e dare risposte concrete ai pazienti, mantenendo fede alla nostra promessa”.

” La prima manifestazione fu nell’86 – ha ricordato Gianluca Pecchini, Direttore Generale della Nazionale Cantanti – quando nacque l’amicizia con Candiolo. La Partita del Cuore del 2015 e’ rimasta l’edizione dei record: l’incasso di 2,1 milioni non è mai stato superato. La speranza e l’obbiettivo della 28/ma Partita del Cuore è quello di battere questo record a favore della ricerca”.

La Rai – rappresentata in conferenza stampa dal Vicedirettore di Rai 1, Claudio Fasulo – svolgerà un ruolo importante trasmettendo la Partita del Cuore con la contemporanea raccolta delle offerte tramite sms solidali.

ARCHIVIO NOTIZIE DA CANDIOLO
s