fbpx

I nostri progetti

In questa sezione vogliamo raccontarvi alcuni dei progetti di ricerca che la nostra Fondazione, grazie ai fondi raccolti dal 5X1000, ha finanziato in questi ultimi anni, destinati a garantire nuove cure contro il cancro e a migliorare la vita di tantissime persone. Con il vostro prezioso contributo, all’Istituto di Candiolo-IRCCS quasi 300 ricercatori, italiani e internazionali, operano quotidianamente in 37 laboratori dotati di attrezzature all’avanguardia, per assicurare ai pazienti nuove soluzioni di diagnosi, cura e follow-up, con l’obiettivo di curare sempre di più e sempre meglio.

Progetto ADVANCE

Il progetto 5X1000 “Advance” ha lo scopo di esplorare le differenze biologiche intrinseche presenti nel contesto di una stessa neoplasia e le eterogeneità espresse fra diversi tumori, per comprendere i meccanismi fondamentali della resistenza alle terapie oncologiche mirate.

Scopri di più >

Progetto CANCER-IMGEN

Nel progetto “Cancer-ImGen” il tema principale è l’immunogenomica. Il punto di partenza si fonda su un dato di fatto quasi intuitivo: come l’aggressione da parte di microbi estranei scatena una reazione di difesa da parte del sistema immunitario, che attiva alcuni tipi di globuli bianchi per uccidere le cellule infettate.

Scopri di più >

Progetto PTCRC-Intra2020

Il progetto di Ricerca “Programme for Translational Clinical Research in Cancer“ (acronimo PTCRC-Intra 2020) si sviluppa in tre anni e riguarda diverse patologie oncologiche: il tumore della mammella (progetto SEE-HER), il tumore prostatico (Progetto SEE-PROS) e il tumore del polmone (SEE-LUNG).

Scopri di più >

Progetto FOR-GALE PREVENTION

Lo studio For-Gale prevention, condotto dall’Istituto di Candiolo IRCCS, in collaborazione con il Dipatimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Università di Torino, si prefigge di studiare e sperimentare nuovi prodotti galenici.

Scopri di più >

Progetto GIST-CRC

Il progetto di Ricerca “Programme for Translational Clinical Research in Cancer“ (acronimo PTCRC-Intra 2020) si sviluppa in tre anni e riguarda diverse patologie oncologiche: il tumore della mammella (progetto SEE-HER), il tumore prostatico (Progetto SEE-PROS) e il tumore del polmone (SEE-LUNG).

Scopri di più >

Progetto INSIDE

Il Progetto INSIDE (“IDENTIFICATION OF GENOMIC SCREENING PATHWAYS IN CANCER PATIENTS WITH DNA REPAIR ALTERATIONS”), si pone come obiettivo quello di identificare i pazienti con tumore della prostata con malattia localizzata ad alto rischio o metastatici che abbiano specifiche alterazioni genomiche.

Scopri di più >

Progetto BIOFILM

Il melanoma è un cancro della cute la cui incidenza in Italia come in Europa sta significativamente aumentando. Ha un’ottima prognosi se diagnosticato precocemente, ma in moltissime altre situazioni è una malattia grave con 6 morti ogni 100000 abitanti…

Scopri di più >

Progetto ARDITE

Il cancro del colon-retto si colloca tra le neoplasie più diffuse al mondo: è il secondo tumore maligno più frequente nella donna ed il terzo nell’uomo. Solo in Italia, si registrano circa 43 mila nuovi casi ogni anno.
Circa l’80% dei pazienti viene sottoposto al trattamento chirurgico per la rimozione del tumore e, in alcuni casi..

Scopri di più >

Progetto STRATEGY

Lo scopo del progetto Strategy è stato quello di migliorare gli approcci diagnostici e terapeutici in tumori particolarmente problematici come il carcinoma mammario triplo negativo, il carcinoma gastrico avanzato, il carcinoma ovarico resistente alla chemioterapia e il carcinoma colorettale resistente alle terapie “target”…

Scopri di più >

Progetto FUTURO

Il paziente ammalato di cancro può guarire o avere una malattia che cronicizza, perché le cellule del tumore diventano “resistenti” ai farmaci, anche i più “personalizzati”. Il progetto FUTURO vuole affrontare tutte queste possibili evoluzioni sin dall’inizio, costruendo un’interfaccia clinico-molecolare che garantisca una conservazione ottimale del tumore, del sangue e di altri campioni biologici donati dai pazienti per la ricerca…

Scopri di più >